buzzoole code
Seguimi su Buzzoole Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+ Segui il Canale di Youtube

La mia vita non proprio perfetta di Sophie Kinsella





*** Cos'è ***
"La mia vita non proprio perfetta" è il nuovo romanzo di Sophie Kinsella, autrice di best seller tra cui la saga "I love Shopping" da cui è stato tratto l'omonimo film, "Sai tenere un segreto", "La regina della casa" e "Dov'è finita Audrey?" oltre ai romanzi pubblicati sotto lo pseudonimo "Madeleine Wickham" tra cui spiccano "La compagna di scuola", "Vacanze in villa" e "Affari d'oro".

*** Design, struttura e materiali ***
Il libro, ha una copertina rigida, piacevole e ben rifinita. Al tocco risulta essere liscio e delicato con inserti argentati e brillanti. I caratteri del titolo e dell'autrice sono lievemente in rilievo e l'accostamento di colori fa risaltare ancor di più la copertina. La qualità della carta è di buon livello, tipica dei libri con copertina rigida e finemente rilegati.
Il romanzo è di circa 335 pagine effettive, la lettura è molto scorrevole, i dialoghi sono ben strutturati e la storia, narrata dal punto di vista della protagonista, è piacevole e divertente.

*** Trama ***
Katie Brenner "Cat” (diminutivo che, a suo dire, è come lei: è figo, è breve, è moderno, è Londra) è una ragazza vissuta in campagna che adora la vita metropolitana londinese a tal punto da far credere a tutti di stare vivendo la sua vita da sogno quando, invece, la verità è che la sua vita non è affatto perfetta, ma è disposta a sopportare un'ora e mezza da pendolare per raggiungere il lavoro, il suo capo pazzo, la sua piccola stanza in un appartamento condiviso e la mancanza di una vita sociale, perché tutto ciò le permette di vivere nella sua adorata Londra. E' invidiosa dei suoi amici e del suo capo che usano i social media per mostrare la loro vita perfetta, così anche Katie utilizza Instagram per far sembrare la sua vita affascinante ed invidiabile. Crede così tanto in quello che gli altri postano, che non si rende conto che ciò che è pubblicato on-line non è la realtà.
Quando le cose, finalmente, iniziano a girare nel verso giusto per Katie altrettanto velocemente crollano, infatti viene licenziata e, non riuscendo a trovare un'altra posizione a Londra, è costretta a ritornare a casa dal padre e dalla matrigna mentendo sulle motivazioni del suo ritorno, ed aiutarli con la loro attività nel glamping (una sorta di campeggio di lusso). Ancora non sa cosa la vita le riserva, infatti la sua ex-responsabile Demetra si presenta presso il glamping resort e non la riconosce, il che le dà la perfetta occasione per vendicarsi e per scoprire se la vita di Demetra è veramente invidiabile come appare.

*** Il mio parere finale ***
Qualità dei materiali ★★★★★
Estetica ★★★★★
Trama ★★★★★
Struttura ★★★★
Prezzo ★★★★★
Ad oggi, mi sento di consigliare pienamente il prodotto e assegnare cinque stelle soprattutto considerando che il messaggio che vuole lasciare è molto attuale.
Ciò che rende "La mia vita non proprio perfetta" diverso da altri libri di Sophie Kinsella è che la trama non si concentra solo sulla storia d'amore: è più la storia di una ragazza che lotta per trovare la sua identità nel mondo ossessionato da ciò che le persone postano on-line, un mondo dove bisogna essere vincenti ed invidiabili ad ogni costo ed in cui è facile perdersi.
In questo romanzo c'è un po' di mistero, un po' di romanticismo, momenti divertenti e la vendetta su un boss apparentemente orribile.
E' decisamente una lettura piacevole che mi sento di consigliare agli amanti del genere.

Per leggere cosa ne pensano gli altri su amazon clicka qui:  LINK AMAZON
Per comprare il libro "La mia vita non proprio perfetta" su Amazon ecco il link: "La mia vita non proprio perfetta" - Sophie Kinsella


E voi cosa ne pensate?
Fatemelo sapere!!
Baci baci,
Laura :)